Differenza tra suono e luce

Differenza chiave: il suono è una vibrazione meccanica che passa attraverso un mezzo come gas, liquido o solido per diventare un suono. Il suono è fatto di frequenze, alcune delle quali possiamo sentire mentre altre non possiamo. Il suono è tecnicamente definito come un disturbo meccanico che viaggia attraverso un mezzo elastico. La luce è una radiazione elettromagnetica che è visibile all'occhio umano. La luce è visibile quando si riflette su una superficie e viene anche misurata in lunghezze d'onda. La luce visibile (luce visibile agli esseri umani) ha una lunghezza d'onda compresa tra 380 nanometri e 740 nanometri. Simile a tutte le radiazioni elettromagnetiche (EMR), la luce viene emessa e assorbita in piccoli "pacchetti" noti come "fotoni" ed esibisce la dualità onda-particella.

Vista e suono sono due dei sensi più utilizzati e svolgono un ruolo vitale nelle vite umane. I colori che si vedono, i bellissimi azzurri ei bei viola non sono altro che il modo in cui la luce riflette gli oggetti che vediamo. Suoni d'altra parte sono vibrazioni piuttosto che riflessioni; è come l'onda sonora rimbalza di qualcosa per raggiungere le nostre orecchie. Nota, come le persone sorde possono sentire la musica sentendo le vibrazioni dell'altoparlante? Bene, è così che funziona. Il suono e la luce sono entrambe onde ma si differenziano l'una dall'altra in natura.

Il suono è una vibrazione meccanica che passa attraverso un mezzo come gas, liquido o solido per diventare un suono. Il suono è fatto di frequenze, alcune delle quali possiamo sentire mentre altre non possiamo. Il suono è tecnicamente definito come un disturbo meccanico che viaggia attraverso un mezzo elastico. Il mezzo non è limitato all'aria ma può anche includere legno, metallo, pietra, vetro e acqua. Il suono viaggia in onde: principalmente onde longitudinali e trasversali. Le onde longitudinali sono onde la cui direzione di vibrazione è uguale alla loro direzione di marcia. In parole povere, la direzione del mezzo è la stessa o la direzione opposta al moto dell'onda. L'onda trasversale è un'onda in movimento che consiste di oscillazioni perpendicolari alla direzione del trasferimento di energia; per esempio se un'onda si muove in verticale, il trasferimento di energia si muove in modo orizzontale.

Le proprietà del suono includono: Frequenza, Lunghezza d'onda, Numero d'onda, Ampiezza, Pressione sonora, Intensità del suono, Velocità del suono e Direzione. La velocità del suono è una proprietà importante che determina la velocità con cui il suono viaggia. La velocità del suono varia a seconda del mezzo attraverso cui viaggia. Maggiore è l'elasticità e minore è la densità, più veloce sarà il suono. A causa di questo suono viaggia più veloce nei solidi rispetto ai liquidi e più veloce nei liquidi rispetto al gas. Secondo How Stuff Works, "A 32 ° F. (0 ° C.), La velocità del suono nell'aria è di 1.087 piedi al secondo (331 m / s); a 68 ° F. (20 ° C.), È 1.127 piedi al secondo (343 m / s). "La lunghezza d'onda di un suono è la distanza percorsa dal disturbo in un ciclo ed è correlata alla velocità e alla frequenza del suono. I suoni ad alta frequenza hanno lunghezze d'onda più corte e suoni a bassa frequenza con lunghezze d'onda maggiori.

La luce è una radiazione elettromagnetica che è visibile all'occhio umano. La luce è visibile quando si riflette su una superficie e viene anche misurata in lunghezze d'onda. La luce visibile (luce visibile agli esseri umani) ha una lunghezza d'onda compresa tra 380 nanometri e 740 nanometri. Simile a tutte le radiazioni elettromagnetiche (EMR), la luce viene emessa e assorbita in piccoli "pacchetti" noti come "fotoni" ed esibisce la dualità onda-particella. Questa proprietà è quando una particella mostra le proprietà di entrambe le onde e particelle. La luce è una caratteristica mutevole e ancora molte delle sue proprietà non sono state scoperte o sono attualmente sotto osservazione. Si ritiene che la luce viaggi più velocemente di qualsiasi cosa nell'universo; tuttavia, i ricercatori sono riusciti a rallentare un raggio di luce a 38 chilometri all'ora, circa 18 milioni di volte più lenti della velocità originale.

Le proprietà della luce includono: intensità, direzione di propagazione, spettro di frequenza o lunghezza d'onda, velocità e polarizzazione. La normale velocità della luce nel vuoto è 299.792.458 metri al secondo. La teoria alla base della luce è cambiata costantemente man mano che vengono scoperte nuove ricerche. Inizialmente, Pitagora propose che i raggi di luce emersero dall'occhio di una persona e colpirono un oggetto.

Il famoso professionista dell'ottica geometrica Ibn al-Haytham affermò che la visione era il risultato della luce che colpiva un oggetto che sarebbe poi riflesso sull'occhio della persona, risultando in visione. Le due principali proprietà di riflessione e rifrazione della luce sono utilizzate per descrivere principalmente come la luce viaggia. Un raggio di luce colpisce una superficie lucida e morbida e rimbalza. La legge di riflessione afferma che il raggio esce dalla superficie con un angolo uguale all'angolo con cui ha colpito la superficie. La legge di rifrazione suggerisce che quando un raggio di luce passa da un mezzo trasparente ad un altro trasparente, come dall'aria all'acqua, cambia velocità e il modo in cui si piega. Questo è il motivo per cui i diamanti sono così scintillanti, fanno sì che la luce rallenti quando passa attraverso di essa. La rifrazione è anche usata quando la visione viene corretta; usando un vetro che è curvato in un certo angolo, la visione della persona può essere corretta dal modo in cui la luce viene rifratta nell'occhio. La velocità della luce al vuoto è misurata a 186.000 miglia al secondo (circa 300.000 chilometri al secondo). Poiché la luce è considerata come un'onda nella maggior parte degli scenari, è anche misurata in frequenze con lunghezze d'onda corte che sono ad alta frequenza e ad alta energia e lunghezze d'onda lunghe che sono a bassa frequenza e a bassa energia.

Seguendo la luce è stata stabilita una teoria delle onde. Altri ricercatori, tra cui Max Planck e Albert Einstein, hanno iniziato a fare ricerche usando la luce. Planck suggerì che la luce trasportasse energia, che fu ulteriormente avanzata da Einstein in un esperimento in cui fece lampeggiare una luce contro una superficie metallica e scoprì che la luce avrebbe trasferito la loro energia agli elettroni, che si muovevano lungo il metallo o venivano espulsi da esso. Questo ha portato a foto di luce e ha suggerito che in alcuni scenari la luce ha funzionato come una particella. Niels Bohr ha avanzato questa teoria ancora di più, affermando che gli elettroni si spostano da un livello orbitale superiore a uno inferiore emettendo luce nel modo delle foto. Ciò ha fatto sì che la luce fosse considerata avente entrambe le proprietà delle onde e delle particelle.

Il suono e la luce hanno molte proprietà simili, ad esempio entrambe sono onde e entrambe possono riflettere un mezzo. Tuttavia, contengono anche molte differenze. L'onda sonora è una vibrazione o una rottura dell'onda a causa di un oggetto che fa sì che suoni. Tuttavia, il suono richiede anche un mezzo per viaggiare. Al vuoto, non c'è suono perché non c'è aria, quindi il suono non viaggia. Questo è il motivo per cui non c'è suono nello spazio. La luce ha due proprietà di onda e particella. La luce non richiede un mezzo specifico per viaggiare e quindi la luce può essere vista anche nello spazio. La luce è anche una forma di energia, che si manifesta quando un elettrone si sposta da un orbitale superiore a un orbitale inferiore. Anche la luce viaggia più veloce rispetto al suono; questo è il motivo per cui possiamo vedere prima i fulmini e sentire i tuoni seguire più tardi.

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra coniglio e coniglietto

    Differenza tra coniglio e coniglietto

    Differenza chiave: non c'è in realtà alcuna differenza tra un coniglio e un coniglio. Bunny è solo un altro nome per un coniglio. In realtà non c'è differenza tra un coniglio e un coniglio. Questi sono solo due nomi diversi per la stessa creatura. Il nome coniglio è stato derivato dal vecchio nome "conyies" che è stato usato per chiamare i conigli nel 18 ° secolo. I coni
  • differenza tra: Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza fondamentale: il risparmio richiede di tenere da parte una parte delle entrate regolarmente per far fronte a spese impreviste. Investimento significa mettere i tuoi risparmi in vari prodotti per guadagnare profitti e far crescere la tua ricchezza. "Il risparmio ci consente di investire nel futuro, quindi i risparmi tecnologici sono gli stessi dell'investimento"
  • differenza tra: Differenza tra Samsung Galaxy Tab 2 7.0 e Nexus 10

    Differenza tra Samsung Galaxy Tab 2 7.0 e Nexus 10

    Differenza chiave: Samsung Tab 2 7.0 è un tablet da 7 pollici che offre un display LCD TFT PLS con densità di circa 170 ppi. Il dispositivo è disponibile anche in due versioni; Wi-Fi solo e Wi-Fi + 4G. Il tablet Wi-Fi only è alimentato da un processore Dual Core da 1 GHz ed è disponibile con l'Ice Cream Sandwich Android v4.0, m
  • differenza tra: Differenza tra Nokia Lumia 520 e Sony Xperia L

    Differenza tra Nokia Lumia 520 e Sony Xperia L

    Differenza chiave: Nokia Lumia 520 è uno smartphone con touchscreen capacitivo IPS da 4 pollici che offre uno schermo da 480x800 pixel, che offre circa 233 ppi. Il telefono è dotato di una memoria interna da 8 GB espandibile fino a 64 GB. Il telefono offre 1 GHz sul suo dual-core snapdragon S4 e solo 512 MB di RAM, che è leggermente deludente. I
  • differenza tra: Differenza tra quota e obbligazione

    Differenza tra quota e obbligazione

    Differenza chiave: le azioni sono un tipo di investimento o finanziamento azionario e costituiscono un'unità di finanziamento. Le obbligazioni sono un investimento a medio-lungo termine che consente alle aziende di raccogliere finanziamenti prendendo in prestito denaro dai cittadini. Azioni e obbligazioni sono termini comuni quando si tratta di investire in un'azienda o in un'impresa.
  • differenza tra: Differenza tra artrite e gotta

    Differenza tra artrite e gotta

    Differenza chiave: l' artrite è un termine generico che copre più di cento disturbi muscoloscheletrici. La gotta è una forma di artrite infiammatoria che provoca improvvisi gravi attacchi di dolore, gonfiore e tenerezza. Il termine artrite si riferisce all'infiammazione delle articolazioni. È
  • differenza tra: Differenza tra il ciclo FOR e WHILE con l'esempio

    Differenza tra il ciclo FOR e WHILE con l'esempio

    Differenza chiave: il ciclo FOR viene spesso utilizzato quando di solito sai quante volte vorresti il ​​programma, il che significa che eseguirà quel programma fino al completamento del numero di volte prima che si concluda da solo. Il ciclo WHILE funziona in modo simile ma richiede un'istruzione condizionale. Il
  • differenza tra: Differenza tra Ruby e Ruby on Rails

    Differenza tra Ruby e Ruby on Rails

    Differenza chiave: Ruby è un potente linguaggio di programmazione, mentre Ruby on Rails è un framework web basato sul linguaggio di programmazione Ruby. Questo framework viene utilizzato per lo sviluppo di siti Web basati su dati. Ruby è un linguaggio di scripting sviluppato da Yukihiro Matsumoto a metà degli anni '90. Qu
  • differenza tra: Differenza tra lama e alpaca

    Differenza tra lama e alpaca

    Differenza chiave: i lama sono più alti e hanno una faccia più lunga con lunghe orecchie a forma di banana. Mentre, gli alpaca sono più brevi e hanno una faccia più spuntata con piccole orecchie a forma di pera. I lama si trovano ad altitudini più elevate e gli alpaca si trovano nelle colline basse e umide. I l

Scelta Del Redattore

Differenza tra inglese britannico e inglese americano

Differenza fondamentale: l' inglese britannico è la forma di inglese britannico utilizzato nei Regno Unito; mentre l'inglese americano è la forma di inglese americano utilizzato negli Stati Uniti. Queste forme differiscono nella loro grammatica, pronuncia lessico (lessico), ortografia, punteggiatura, idiomi e formattazione di date e numeri.