Differenza tra risoluzione e DPI

Differenza chiave: risoluzione è il termine utilizzato per descrivere la nitidezza e il dettaglio di un'immagine. DPI è un'unità di misura che determina il numero di punti singoli che possono essere inseriti in un quadrato da 1 x 1 pollice.

Risoluzione e Punti per pollice (DPI) sono termini che vengono solitamente utilizzati quando si stampano foto o si fa riferimento alle impostazioni della fotocamera e della stampante. Questi due termini, sebbene usati in contesti simili, differiscono molto l'uno dall'altro. Tuttavia, DPI influisce sulla risoluzione di un'immagine. Più alto è il DPI e la risoluzione migliore è l'immagine, ma sarà anche ingombrante e occuperà più spazio sul computer. Cerchiamo di differenziare entrambi i termini.

Risoluzione è il termine che viene utilizzato per descrivere la nitidezza e il dettaglio di un'immagine. Mentre un'immagine è ingrandita, tende a sfocare e perdere le sue qualità di dettaglio. La risoluzione è la capacità di un'immagine di mantenere i dettagli dell'immagine. L'immagine con una risoluzione più alta significa più dettagli dell'immagine, mentre una risoluzione più bassa significa meno dettagli e un'immagine più sfocata.

La risoluzione è definita da Dictionary.com come:

  • Il processo o la capacità di rendere distinguibili le singole parti di un oggetto, le immagini ottiche strettamente adiacenti o le fonti di luce
  • Una misura della nitidezza di un'immagine o della finezza con cui un dispositivo (come un display video, una stampante o uno scanner) può produrre o registrare un'immagine del genere solitamente espressa come il numero totale o la densità dei pixel nell'immagine
  • In fisica e chimica: l'atto o il processo di separare o ridurre qualcosa nelle sue parti costituenti: la risoluzione prismatica della luce solare nei suoi colori spettrali.
  • La finezza dei dettagli che può essere distinta in un'immagine, come su un terminale video.

La risoluzione delle immagini digitali può essere descritta in molti modi, tra cui risoluzione dei pixel, risoluzione spaziale, risoluzione spettrale, risoluzione temporale e risoluzione radiometrica. La risoluzione dei pixel si riferisce al numero di pixel in un'immagine digitale. La risoluzione spaziale è la precisione con cui le linee possono essere risolte in un'immagine. La risoluzione spettrale è la capacità di risolvere le caratteristiche dello spettro elettromagnetico. La risoluzione temporale è la capacità delle cineprese e delle telecamere ad alta velocità di risolvere gli eventi in momenti diversi. Mentre le normali videocamere possono risolvere da 24 a 48 fotogrammi al secondo, la fotocamera ad alta velocità può risolvere da 50 a 300 fotogrammi al secondo. La risoluzione radiometrica determina in che modo un sistema può rappresentare o distinguere le differenze di intensità, ed è solitamente espresso come un numero di livelli o un numero di bit.

DPI o punti per pollice è un'unità di misura, che determina il numero di punti singoli che possono essere inseriti in un quadrato da 1 x 1 pollice. Questi sono usati per misurare la risoluzione dei monitor, TV, quando si stampano le immagini usando una stampante. Quando si descrive la risoluzione di monitor e TV, viene solitamente confuso con i pixel per pollice (PPI), ovvero quanti pixel possono essere inseriti in un pollice. I display video sono classificati in un dot pitch, che si riferisce allo spazio tra pixel sub-pixel rossi, punti verdi e blu di un pixel.

In termini di stampa, DPI viene utilizzato per descrivere la risoluzione di punti per pollice in una stampa o foto digitale. Questo è più comunemente correlato al tipo di stampante di una persona. A seconda della stampante, può stampare immagini con risoluzioni diverse. Ad esempio, una stampante ad aghi può stampare in un intervallo compreso tra 60 e 90 DPI, mentre una stampante a getto d'inchiostro è in grado di stampare 300-600 DPI e una stampante laser può stampare 600-1.800 DPI. Un DPI più elevato delle immagini ha come risultato un'alta risoluzione dell'immagine, che produce un'immagine nitida e pulita. Nella stampa, DPI (punti per pollice) si riferisce alla risoluzione di uscita di una stampante, mentre PPI (pixel per pollice) si riferisce alla risoluzione di ingresso di una fotografia o di un'immagine. Quando si stampa un'immagine, una persona dovrebbe assicurarsi che il DPI sia uguale o superiore al PPI, al fine di produrre un'immagine nitida e chiara. Molte stampanti dispongono anche di impostazioni DPI predefinite integrate per produrre immagini corrette e chiare in ogni stampa.

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra Faccina ed Emoticon

    Differenza tra Faccina ed Emoticon

    Differenza chiave: la differenza principale tra una faccina e una faccina è che la faccina è la graziosa faccia gialla, mentre una emoticon è quella creata dal testo. Nella parola di oggi, le persone tendono a usare meno le parole preferendo invece conversare attraverso un linguaggio scritto basato su immagini grezze, che gli utenti possono chiamare emoticon o emoticon. M
  • differenza tra: Differenza tra scivolare e planare

    Differenza tra scivolare e planare

    Differenza fondamentale: il volo a vela è qualcosa che viene fatto senza alcuno sforzo. Non richiede propulsione o alcun motore. Pensa a un aeroplano di carta, non ha alcuna fonte di energia. Quando lo lanciamo in aria, attraversa lentamente la lunghezza della stanza e poi atterra o piuttosto cade sul pavimento.
  • differenza tra: Differenza tra latticello e yogurt

    Differenza tra latticello e yogurt

    Differenza chiave: Buttermilk si riferisce a due diverse forme di bevande: tradizionale e colta. Il latticello tradizionale è la sostanza che è sostanza rimanente dopo che il burro è sfornato dalla crema. Il latticello colto è la fermentazione artificiale del latte che lo induce ad addensarsi. Lo yogurt è un prodotto di diario che viene creato fermentando il latte usando batteri. I b
  • differenza tra: Differenza tra Samsung Galaxy Note 8.0 e Samsung Galaxy Tab 2 7.0

    Differenza tra Samsung Galaxy Note 8.0 e Samsung Galaxy Tab 2 7.0

    Differenza fondamentale: il Samsung Galaxy Note 8.0 mira a colmare il divario tra il Galaxy Note II e il Galaxy Note 10.1. Il Galaxy Note 8 è dotato di un touchscreen capacitivo TFT da 8 pollici con una risoluzione di 800 x 1280 pixel. Il dispositivo è alimentato da un Cortex-A9 Quad-core da 1.6 GHz e da 2 GB di RAM.
  • differenza tra: Differenza tra guerra fredda e guerra civile

    Differenza tra guerra fredda e guerra civile

    Differenza chiave: la guerra civile americana è stata una guerra civile combattuta negli Stati Uniti d'America. La guerra fu combattuta tra l'Unione e i confederati. La Guerra Fredda fu uno stato di tensione politica e militare dopo la seconda guerra mondiale tra le potenze nel blocco occidentale (gli Stati Uniti, i suoi alleati della NATO e altri) e le potenze nel blocco orientale (l'Unione Sovietica ei suoi alleati nel Patto di Varsavia) .
  • differenza tra: Differenza tra Sony Xperia J e Sony Xperia P

    Differenza tra Sony Xperia J e Sony Xperia P

    Differenza fondamentale: Xperia J è stato annunciato nell'ottobre 2012 come variante più economica dell'Xperia T, il cui telefono presenta un design simile al T. L'Xperia J è dotato di un touchscreen TFT resistente ai graffi da 4 pollici che offre una densità di pixel 245. Sony Xperia P è dotato di un touch screen TFT da 4 pollici che consente fino a 4-touch. Lo
  • differenza tra: Differenza tra podologo e podologo

    Differenza tra podologo e podologo

    Differenza fondamentale: la differenza tra un podologo e un podologo è specificamente nulla. Sono entrambi uguali. Podologia o podologia è un ramo della medicina che è dedicato allo studio della diagnosi, trattamento medico e chirurgico di disturbi del piede, della caviglia e della parte inferiore delle gambe. F
  • differenza tra: Differenza tra zucchero semolato e zucchero semolato

    Differenza tra zucchero semolato e zucchero semolato

    Differenza principale: lo zucchero è il nome generalizzato delle sostanze alimentari aromatizzate. Il saccarosio, zucchero da tavola, viene principalmente estratto dalla canna da zucchero o dalla barbabietola da zucchero. Lo zucchero divenne un dolcificante popolare nel XVIII secolo. Lo zucchero più comunemente usato è lo zucchero semolato. Q
  • differenza tra: Differenza tra qualità e quantità

    Differenza tra qualità e quantità

    Differenza fondamentale: la qualità è una misura dell'eccellenza o di uno stato dell'essere. Descrive qualcosa, o come è stato fatto, o come se sia rispetto agli altri. La quantità, d'altra parte, è l'estensione, la dimensione o la somma di qualcosa. È numerabile o misurabile e può essere espresso come valore numerico. Quali

Scelta Del Redattore

Differenza tra depressione clinica e depressione maniacale

Differenza chiave: la depressione clinica o la depressione maggiore è un disturbo dell'umore caratterizzato principalmente da un cattivo umore e da un ridotto interesse per le attività di cui si è goduto in precedenza. La depressione maniacale o il disturbo bipolare è una forma di depressione clinica che è principalmente caratterizzata da periodi alterni di mania e di umore ed energia normali. La