Differenza tra corrente alternata e corrente continua

Differenza chiave: Corrente continua (CC) significa che la corrente scorre in una direzione. In corrente continua, il flusso di elettroni è in una direzione costante senza cambiare ad intervalli e si ottiene posizionando magneti fissi sul filo. La corrente alternata (CA) differisce da quella DC in quanto il flusso di elettroni in CA varia continuamente, da avanti a indietro e così via. Ciò è possibile posizionando magneti rotanti lungo il filo e quando la polarizzazione dei magneti cambia, cambia anche il flusso degli elettroni.

Corrente Alternata e Corrente Diretta sono due diverse forme di correnti che vengono utilizzate per inviare elettricità in tutto il mondo. Entrambe le correnti sono simili in quanto entrambe implicano il flusso di elettroni per inviare elettricità, ma le somiglianze finiscono qui. L'AC è il tipo più comune di elettricità, che viene trasmesso dalle centrali elettriche e viene utilizzato per alimentare edifici, uffici, case, ecc.

La corrente elettrica diretta (DC) era la forma predominante di energia elettrica utilizzata nel XIX secolo e fu anche utilizzata nella prima trasmissione di energia elettrica commerciale di Thomas Edison. DC significa che la potenza fluisce in una direzione. In una CC, il flusso di elettroni è in una direzione costante senza cambiare ad intervalli e si ottiene posizionando magneti permanenti sul filo che aiutano gli elettroni a rimanere su un percorso costante. La corrente continua era denominata "corrente galvanica". Le correnti dirette fluiscono in conduttori come i fili, ma possono anche passare attraverso semiconduttori, isolatori o anche attraverso i vuoti. Le correnti dirette possono essere prodotte utilizzando fonti come batterie, termocoppie e celle solari. L'energia chimica all'interno di una batteria ha solo una potenza sufficiente per spingere gli elettroni e non per tirare, facendo fluire energia in una direzione.

La corrente continua si trova più comunemente in applicazioni che richiedono bassa potenza e possono essere alimentate da batterie o celle solari. Tuttavia, un'altra applicazione popolare in cui vengono utilizzate correnti dirette è nelle automobili, dove la maggior parte delle parti automobilistiche funzionano su CC e vengono convertite da CA utilizzando alternatori. La DC fu interrotta come metodo principale per alimentare case ed edifici poiché non potevano percorrere lunghe distanze senza perdere energia. L'alimentazione e la tensione in una CC rimangono invariate in condizioni stabili, con il risultato che il tasso di energia dell'energia erogata dalla sorgente rimane invariato. Le tensioni CC hanno una curva del tempo di tensione diversa da zero e sono sempre positive, ma possono aumentare o diminuire.

La corrente alternata (CA) differisce da quella DC in quanto il flusso di elettroni in CA varia continuamente, da avanti a indietro e così via. Ciò è possibile posizionando magneti rotanti lungo il filo e quando la polarizzazione dei magneti cambia, cambia anche il flusso degli elettroni. Oggi, l'energia CA viene utilizzata per trasmettere elettricità e alimentare case, uffici, ecc., Poiché è più facile trasportare questa energia. Nikola Tesla è accreditata per lo sviluppo delle basi di alimentazione AC a causa delle sue linee di trasmissione AC. L'alimentazione CA di solito scorre in una forma d'onda sinusoidale, ma può anche scorrere in forma trapezoidale, triangolare e quadrata. I segnali radio e audio sono esempi di correnti alternate.

Le centrali elettriche producono correnti alternate con l'aiuto di turbine rotanti che producono campi magnetici che spingono e spingono gli elettroni facendoli alternare nel flusso. Il costante spingere e tirare continuamente inverte la polarizzazione magnetica, facendo sì che anche gli elettroni invertano le direzioni. Anche una tensione CA cambia continuamente tra positivo e negativo. AC fornisce una corrente e una tensione in una forma d'onda sinusoidale, risultando in entrambe con un valore di picco (VP) e un valore minimo. Il cambiamento costante della direzione è noto come la frequenza della corrente e viene misurato in Hertz. Una CA generalmente ha una frequenza di 50 Hz o 60 Hz a seconda del Paese.

La corrente alternata è diventata il principale metodo di alimentazione rispetto a DC grazie alla capacità di produrre e trasmettere facilmente. Le caratteristiche alternate dell'AC riducono al minimo la perdita di energia dovuta alla resistenza nei conduttori quando trasmesse su lunghe distanze. Le tensioni CA sono più facili da produrre e trasmettere rispetto alle tensioni CC. Un condensatore passerà una tensione CA, ma bloccherà un segnale DC, mentre un induttore consentirà una tensione CC e bloccherà un segnale CA. L'alimentazione CA è più adatta per dispositivi come lampade e riscaldatori, mentre la corrente continua è più ideale per un circuito elettronico. La corrente alternata può essere convertita da una tensione all'altra utilizzando un trasformatore, mentre la corrente continua può essere convertita in CA utilizzando un gruppo elettrogeno o un circuito di inverter elettronico.

Corrente continua (DC)

Corrente alternata (AC)

Trasferimento di energia

La tensione della CC non può viaggiare molto lontano e inizia a perdere energia

Più sicuro da trasferire su distanze città più lunghe e in grado di fornire più energia

Flusso di elettroni

Scorre in una direzione

Continua a cambiare energia, avanti e indietro

Provoca il flusso di elettroni

Magneti fermi posizionati sul filo

Magneti rotanti lungo il filo

Frequenza

0 frequenza

Tra 50Hz e 60Hz; a seconda del paese

Direzione

L'elettricità scorre in una direzione

L'energia cambia costantemente direzione

attuale

È la corrente di grandezza costante

È la corrente di magnitudine che varia col tempo

tipi

Puro e pulsante

Sinusoidale, trapezoidale, triangolare, quadrato,

Trovato in

Batterie, pannelli solari

Generatore AC e centrali elettriche

Fattore di potenza

Sempre 1

Si trova tra 0 e 1

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra coniglio e coniglietto

    Differenza tra coniglio e coniglietto

    Differenza chiave: non c'è in realtà alcuna differenza tra un coniglio e un coniglio. Bunny è solo un altro nome per un coniglio. In realtà non c'è differenza tra un coniglio e un coniglio. Questi sono solo due nomi diversi per la stessa creatura. Il nome coniglio è stato derivato dal vecchio nome "conyies" che è stato usato per chiamare i conigli nel 18 ° secolo. I coni
  • differenza tra: Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza fondamentale: il risparmio richiede di tenere da parte una parte delle entrate regolarmente per far fronte a spese impreviste. Investimento significa mettere i tuoi risparmi in vari prodotti per guadagnare profitti e far crescere la tua ricchezza. "Il risparmio ci consente di investire nel futuro, quindi i risparmi tecnologici sono gli stessi dell'investimento"
  • differenza tra: Differenza tra Samsung Galaxy Tab 2 7.0 e Nexus 10

    Differenza tra Samsung Galaxy Tab 2 7.0 e Nexus 10

    Differenza chiave: Samsung Tab 2 7.0 è un tablet da 7 pollici che offre un display LCD TFT PLS con densità di circa 170 ppi. Il dispositivo è disponibile anche in due versioni; Wi-Fi solo e Wi-Fi + 4G. Il tablet Wi-Fi only è alimentato da un processore Dual Core da 1 GHz ed è disponibile con l'Ice Cream Sandwich Android v4.0, m
  • differenza tra: Differenza tra Nokia Lumia 520 e Sony Xperia L

    Differenza tra Nokia Lumia 520 e Sony Xperia L

    Differenza chiave: Nokia Lumia 520 è uno smartphone con touchscreen capacitivo IPS da 4 pollici che offre uno schermo da 480x800 pixel, che offre circa 233 ppi. Il telefono è dotato di una memoria interna da 8 GB espandibile fino a 64 GB. Il telefono offre 1 GHz sul suo dual-core snapdragon S4 e solo 512 MB di RAM, che è leggermente deludente. I
  • differenza tra: Differenza tra quota e obbligazione

    Differenza tra quota e obbligazione

    Differenza chiave: le azioni sono un tipo di investimento o finanziamento azionario e costituiscono un'unità di finanziamento. Le obbligazioni sono un investimento a medio-lungo termine che consente alle aziende di raccogliere finanziamenti prendendo in prestito denaro dai cittadini. Azioni e obbligazioni sono termini comuni quando si tratta di investire in un'azienda o in un'impresa.
  • differenza tra: Differenza tra artrite e gotta

    Differenza tra artrite e gotta

    Differenza chiave: l' artrite è un termine generico che copre più di cento disturbi muscoloscheletrici. La gotta è una forma di artrite infiammatoria che provoca improvvisi gravi attacchi di dolore, gonfiore e tenerezza. Il termine artrite si riferisce all'infiammazione delle articolazioni. È
  • differenza tra: Differenza tra il ciclo FOR e WHILE con l'esempio

    Differenza tra il ciclo FOR e WHILE con l'esempio

    Differenza chiave: il ciclo FOR viene spesso utilizzato quando di solito sai quante volte vorresti il ​​programma, il che significa che eseguirà quel programma fino al completamento del numero di volte prima che si concluda da solo. Il ciclo WHILE funziona in modo simile ma richiede un'istruzione condizionale. Il
  • differenza tra: Differenza tra Ruby e Ruby on Rails

    Differenza tra Ruby e Ruby on Rails

    Differenza chiave: Ruby è un potente linguaggio di programmazione, mentre Ruby on Rails è un framework web basato sul linguaggio di programmazione Ruby. Questo framework viene utilizzato per lo sviluppo di siti Web basati su dati. Ruby è un linguaggio di scripting sviluppato da Yukihiro Matsumoto a metà degli anni '90. Qu
  • differenza tra: Differenza tra lama e alpaca

    Differenza tra lama e alpaca

    Differenza chiave: i lama sono più alti e hanno una faccia più lunga con lunghe orecchie a forma di banana. Mentre, gli alpaca sono più brevi e hanno una faccia più spuntata con piccole orecchie a forma di pera. I lama si trovano ad altitudini più elevate e gli alpaca si trovano nelle colline basse e umide. I l

Scelta Del Redattore

Differenza tra inglese britannico e inglese americano

Differenza fondamentale: l' inglese britannico è la forma di inglese britannico utilizzato nei Regno Unito; mentre l'inglese americano è la forma di inglese americano utilizzato negli Stati Uniti. Queste forme differiscono nella loro grammatica, pronuncia lessico (lessico), ortografia, punteggiatura, idiomi e formattazione di date e numeri.