Differenza tra condensatore e induttore

Differenza chiave: i condensatori e gli induttori sono due dispositivi di memorizzazione dell'energia passiva. Nei condensatori, l'energia è immagazzinata nel loro campo elettrico. Tuttavia, negli induttori l'energia è immagazzinata nel loro campo magnetico.

Il condensatore è un dispositivo che viene utilizzato per immagazzinare una carica elettrica. È fondamentalmente un accordo di conduttori. A causa delle sue caratteristiche, un condensatore è ampiamente impiegato nella formazione di circuiti elettronici. Un condensatore immagazzina energia elettrica direttamente come un campo elettrostatico viene creato tra due "piastre" di metallo. Un condensatore è generalmente costruito usando due piastre metalliche o fogli metallici separati da un isolante chiamato materiale dielettrico. Qualsiasi sostanza non conduttrice può essere usata come materiale dielettrico. Tuttavia, la porcellana, il mylar, il teflon, la mica, la cellulosa sono generalmente preferiti. Un condensatore è definito dal tipo di materiale dielettrico ed elettrodo selezionato. Definisce anche l'applicazione del condensatore. Il materiale dielettrico è la sostanza principale che aiuta a immagazzinare l'energia elettrica.

Il valore della capacità è determinato da -

La dimensione dei piatti,

La distanza tra loro,

Il tipo di materiale dielettrico utilizzato.

L'induttore è un componente elettronico passivo in grado di immagazzinare energia elettrica sotto forma di energia magnetica. Usa un conduttore che viene avvolto in una bobina. Sul flusso di elettricità nella bobina da sinistra a destra, viene generato un campo magnetico in senso orario. Ogni volta che viene applicata una tensione attraverso un induttore, una corrente inizia a fluire. La corrente non sale all'istante. Tuttavia, aumenta gradualmente nel tempo. La relazione tra tensione e corrente rispetto al tempo dà origine a una proprietà nota come induttanza. La corrente crea un campo magnetico e grazie a questo campo magnetico, la corrente elettrica viene immagazzinata per un breve intervallo di tempo. La corrente elettrica cade quando il campo magnetico attorno alla bobina crolla.

Confronto tra condensatore e induttore:

Condensatore

induttore

Definizione

Nei condensatori, l'energia è immagazzinata nel loro campo elettrico.

Negli induttori, l'energia è immagazzinata nel loro campo magnetico.

usi

  • Elettrolitico ad alta tensione utilizzato negli alimentatori.
  • Elettrolitico assiale: tensioni ridotte di dimensioni più ridotte per scopi generali in cui sono necessari valori di capacità elevati.
  • Ceramica disco ad alta tensione - dimensioni ridotte e valore di capacità, eccellenti caratteristiche di tolleranza.
  • Polipropilene metallizzato - dimensioni ridotte per valori fino a circa 2μF buona affidabilità.
  • Condensatore a chip in ceramica multistrato sub-miniatura (montaggio superficiale). Capacità relativamente elevata per le dimensioni ottenute da più strati. Effettivamente parecchi condensatori in parallelo.
  • Gli induttori sono ampiamente utilizzati nelle applicazioni AC come radio, TV, ecc.
  • Bobine di arresto - La proprietà dell'induttore viene utilizzata nei circuiti di alimentazione in cui l'alimentazione di rete CA deve essere convertita in un'alimentazione CC.
  • Energy store: è usato per creare la scintilla che accende la benzina nei motori delle automobili.
  • Trasformatori - Gli induttori con un percorso magnetico di condivisione possono essere combinati per formare un trasformatore.

Unità di misura

La capacità è misurata in unità chiamate farad (abbreviato F). È uguale a ed è uguale a [Ampere-secondo / Volt]. Poiché un [Ampere] è un [Coulomb / secondo], possiamo anche dire che un [F] = [C / V].

Il valore di un Induttore è chiamato Induttanza e viene misurato in Henries. In realtà è l'unità SI dell'Induttanza. È uguale a [Volt-secondo / Ampere].

tipi

Tre principali tipi di condensatori sono ceramici, elettrolitici e tantalio:

  • Condensatori ceramici - Sono di dimensioni e valore molto più piccoli, da pochi Pico Farad a 1 μF.
  • Condensatori elettrolitici - Assomigliano a piccoli cilindri e hanno un valore compreso tra 1 μF e diversi Farad.
  • Condensatori al tantalio - Sono abbastanza simili per dimensioni alla ceramica. Tuttavia, possono contenere più carica, fino a diverse centinaia di μF. Tendono ad essere precisi e stabili.

I tre principali tipi di induttori sono induttori accoppiati, induttori multistrato, induttore con nucleo ceramico e induttori stampati:

  • Induttori accoppiati - Mostrano il flusso magnetico che dipende da altri conduttori a cui sono collegati.
  • Induttori multistrato: questo particolare tipo di induttore è costituito da una bobina stratificata, avvolta più volte attorno al nucleo. A causa di questi strati multipli e dell'isolamento tra di loro, gli induttori a più strati hanno un livello di induttanza comparativamente elevato.
  • Induttori a nucleo ceramico: un induttore con nucleo in ceramica possiede un nucleo dielettrico in ceramica. Significa che non è in grado di immagazzinare molta energia ma ha una distorsione e un'isteresi molto basse.
  • Induttori stampati - Questi tipi di induttori sono stampati utilizzando un isolamento in plastica o ceramica.

Relazione tra tensione e corrente nel circuito lineare

La tensione è in ritardo rispetto alla corrente di π / 2

La corrente è in ritardo rispetto alla tensione di π / 2

Corto circuito

Un condensatore funge da cortocircuito per la corrente alternata.

Un induttore è equivalente a un cortocircuito alla corrente diretta.

caratteristiche

  • I condensatori collegati in parallelo si combinano come resistori in serie
  • I condensatori in serie si uniscono come resistori in parallelo
  • Gli induttori in parallelo si combinano come resistori in parallelo
  • L'induttore in serie si uniscono come resistori in serie
Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra Faccina ed Emoticon

    Differenza tra Faccina ed Emoticon

    Differenza chiave: la differenza principale tra una faccina e una faccina è che la faccina è la graziosa faccia gialla, mentre una emoticon è quella creata dal testo. Nella parola di oggi, le persone tendono a usare meno le parole preferendo invece conversare attraverso un linguaggio scritto basato su immagini grezze, che gli utenti possono chiamare emoticon o emoticon. M
  • differenza tra: Differenza tra scivolare e planare

    Differenza tra scivolare e planare

    Differenza fondamentale: il volo a vela è qualcosa che viene fatto senza alcuno sforzo. Non richiede propulsione o alcun motore. Pensa a un aeroplano di carta, non ha alcuna fonte di energia. Quando lo lanciamo in aria, attraversa lentamente la lunghezza della stanza e poi atterra o piuttosto cade sul pavimento.
  • differenza tra: Differenza tra latticello e yogurt

    Differenza tra latticello e yogurt

    Differenza chiave: Buttermilk si riferisce a due diverse forme di bevande: tradizionale e colta. Il latticello tradizionale è la sostanza che è sostanza rimanente dopo che il burro è sfornato dalla crema. Il latticello colto è la fermentazione artificiale del latte che lo induce ad addensarsi. Lo yogurt è un prodotto di diario che viene creato fermentando il latte usando batteri. I b
  • differenza tra: Differenza tra Samsung Galaxy Note 8.0 e Samsung Galaxy Tab 2 7.0

    Differenza tra Samsung Galaxy Note 8.0 e Samsung Galaxy Tab 2 7.0

    Differenza fondamentale: il Samsung Galaxy Note 8.0 mira a colmare il divario tra il Galaxy Note II e il Galaxy Note 10.1. Il Galaxy Note 8 è dotato di un touchscreen capacitivo TFT da 8 pollici con una risoluzione di 800 x 1280 pixel. Il dispositivo è alimentato da un Cortex-A9 Quad-core da 1.6 GHz e da 2 GB di RAM.
  • differenza tra: Differenza tra guerra fredda e guerra civile

    Differenza tra guerra fredda e guerra civile

    Differenza chiave: la guerra civile americana è stata una guerra civile combattuta negli Stati Uniti d'America. La guerra fu combattuta tra l'Unione e i confederati. La Guerra Fredda fu uno stato di tensione politica e militare dopo la seconda guerra mondiale tra le potenze nel blocco occidentale (gli Stati Uniti, i suoi alleati della NATO e altri) e le potenze nel blocco orientale (l'Unione Sovietica ei suoi alleati nel Patto di Varsavia) .
  • differenza tra: Differenza tra Sony Xperia J e Sony Xperia P

    Differenza tra Sony Xperia J e Sony Xperia P

    Differenza fondamentale: Xperia J è stato annunciato nell'ottobre 2012 come variante più economica dell'Xperia T, il cui telefono presenta un design simile al T. L'Xperia J è dotato di un touchscreen TFT resistente ai graffi da 4 pollici che offre una densità di pixel 245. Sony Xperia P è dotato di un touch screen TFT da 4 pollici che consente fino a 4-touch. Lo
  • differenza tra: Differenza tra podologo e podologo

    Differenza tra podologo e podologo

    Differenza fondamentale: la differenza tra un podologo e un podologo è specificamente nulla. Sono entrambi uguali. Podologia o podologia è un ramo della medicina che è dedicato allo studio della diagnosi, trattamento medico e chirurgico di disturbi del piede, della caviglia e della parte inferiore delle gambe. F
  • differenza tra: Differenza tra zucchero semolato e zucchero semolato

    Differenza tra zucchero semolato e zucchero semolato

    Differenza principale: lo zucchero è il nome generalizzato delle sostanze alimentari aromatizzate. Il saccarosio, zucchero da tavola, viene principalmente estratto dalla canna da zucchero o dalla barbabietola da zucchero. Lo zucchero divenne un dolcificante popolare nel XVIII secolo. Lo zucchero più comunemente usato è lo zucchero semolato. Q
  • differenza tra: Differenza tra qualità e quantità

    Differenza tra qualità e quantità

    Differenza fondamentale: la qualità è una misura dell'eccellenza o di uno stato dell'essere. Descrive qualcosa, o come è stato fatto, o come se sia rispetto agli altri. La quantità, d'altra parte, è l'estensione, la dimensione o la somma di qualcosa. È numerabile o misurabile e può essere espresso come valore numerico. Quali

Scelta Del Redattore

Differenza tra Sony Xperia E e Sony Xperia E Dual

Differenza fondamentale: Sony Xperia E ed E-Dual sono due telefoni entry-level di Sony Mobile. Il telefono è dotato di un capacitivo da 3, 5 TFT con una densità di ~ 165 ppi pixel. Viene fornito con un processore Cortex-A5 Qualcomm Snapdragon da 1 GHz, un Adreno 200 GPU e 512 MB di RAM. La principale differenza tra E e E-Dual è che E-Dual supporta la tecnologia dual SIM, mentre E supporta solo la singola SIM. S