Differenza tra protocollo TCP e IP

Differenza chiave: TCP sta per protocollo di controllo della trasmissione. È un protocollo orientato alla connessione e affidabile che è presente nel livello di trasporto. IP sta per protocollo internet. È una connessione meno protocollo di livello di rete ed è responsabile per l'invio dei pacchetti ai dispositivi nella rete.

Il mondo dei computer è molto interessante, e in particolare il networking dei computer. Ha rivoluzionato l'intero concetto di comunicazione. Gli elementi della rete di computer comunicano tra loro e quindi offrono una grande varietà di funzionalità agli utenti. Inviamo e-mail ai nostri amici, inviamo loro le nostre foto, ascoltiamo un canale radio distante e molte altre cose. L'intero funzionamento della rete sembra funzionare perfettamente su una piattaforma semplice. Tuttavia, dietro questa rete dall'aspetto semplice, si trova un sistema complesso che è stato semplificato dall'uso di vari protocolli. Nel glossario della rete informatica, i protocolli sono le regole, le convenzioni e le strutture dati che regolano la comunicazione dei dati. Questi protocolli definiscono i modi in cui i computer e altri dispositivi di rete possono scambiare informazioni su una rete.

L'ovvia domanda potrebbe sorgere

Qual è la necessità di questi protocolli?

La risposta alla domanda si trova nel sistema eterogeneo di networking. I computer che interagiscono tra loro possono differire in vari attributi come l'hardware, le specifiche ecc. Pertanto, è necessario seguire un insieme unificante di regole che dovrebbero essere seguite in tutto il mondo, al fine di comunicare i dati tra vari tipi di sistemi informatici. Possiamo semplicemente dire che è il linguaggio dei computer a parlare tra loro.

TCP e IP sono i due protocolli Internet più noti della suite di protocolli di comunicazione. I protocolli sono disposti in una gerarchia stratificata. Ogni volta che un messaggio viene passato dall'origine al mittente, il messaggio deve passare da ogni livello di stack del protocollo. Oggi, gli standard di rete utilizzano due stack di protocolli principali noti con il modello Open System Interconnection (OSI) e il modello TCP / IP. OSI è un'architettura a sette livelli, mentre TCP / IP è costituito da quattro livelli. Ora, prendiamo i dettagli dei protocolli TCP e IP.

Il protocollo TCP sta per Transmission Control Protocol. È un protocollo orientato alla connessione e affidabile. Orientato alla connessione significa che la connessione rimane stabilita fino a quando il messaggio non è stato scambiato e dopo lo scambio completo di pacchetti la connessione viene interrotta. È stato messo sotto il livello di trasporto. È responsabile della violazione dei messaggi di dati nei pacchetti inviati utilizzando il protocollo Internet. Il TCP viene anche utilizzato per l'accesso remoto, ovvero si può ottenere l'accesso all'altro computer per scopi di manutenzione o risoluzione dei problemi. Viene anche utilizzato nei trasferimenti di file.

Il messaggio che è in byte (modulo di 0 e 1) è suddiviso in mandrini che sono noti come segmenti. Dopo aver ricevuto i segmenti, il destinatario invia le conferme per i segmenti. TCP mantiene anche un timer. Se il riconoscimento non viene ricevuto in tempo, il messaggio viene inviato nuovamente. Ogni byte che viene trasmesso attraverso il protocollo TCP contiene un numero di sequenza. Un segmento TCP è costituito da un'intestazione di segmento e una sezione di dati. L'intestazione contiene 10 campi che devono esistere e un campo di estensione facoltativo. TCP fornisce le seguenti funzionalità: -

1. Raggruppa i byte nei segmenti TCP e quindi li passa a IP.

2. Con l'aiuto di riconoscimenti, fornisce una maggiore affidabilità.

3. Il flusso di trasferimento dei byte può anche essere informato con l'aiuto delle conferme che vengono inviate dal destinatario al mittente.

4. Consente il multiplexing, il che significa che molti processi all'interno di un singolo host possono utilizzare le funzionalità della comunicazione TCP.

5. Fornisce un meccanismo full duplex che significa che i dati possono essere trasferiti in entrambe le direzioni contemporaneamente.

Il protocollo IP sta per protocollo Internet e definisce gli indirizzi necessari per inviare i dati dalla sorgente alla destinazione. È stato sviluppato negli anni '70. L'indirizzo IP viene utilizzato per fornire l'indirizzo univoco per i computer su una rete. Poiché l'indirizzo è unico, può essere utilizzato come identificatore per essere collegato agli altri computer. I dati sono organizzati in pacchetti noti anche come datagrammi e ogni datagramma IP contiene i dati dell'intestazione e del messaggio. Il protocollo IP utilizza il principio "end to end" nella sua progettazione e, pertanto, il sistema è considerato inaffidabile in ogni singolo elemento di rete o mezzo di trasmissione. In assenza di un monitoraggio centrale, la rete tende ad essere

più inaffidabile.

È un protocollo senza connessione ed è soggetto a varie condizioni di errore come la corruzione dei dati, la perdita di pacchetti, la duplicazione e la consegna fuori servizio. Connectionless fa riferimento alla disposizione in cui il mittente invia i dati senza determinare la disponibilità del ricevitore. Anche se il ricevitore è disponibile, il ricevitore potrebbe non essere pronto per ricevere. Situazioni come questa possono portare a vari problemi. Tuttavia, TCP / IP si riferisce alla combinazione di protocolli TCP e IP.

Alcune delle principali differenze sono state elencate nella tabella seguente:

TCP

IP

Definizione

TCP fornisce il servizio di scambio di dati tra le applicazioni

L'IP gestisce l'indirizzamento e l'instradamento dei messaggi verso i computer attraverso una o più reti

Connessione

Orientato alla connessione

Connessione meno metodo

Posizione

Trasporto

Internet

Affidabilità

Affidabile

inaffidabile

Trasferimento

Segmenti a livello internet

Datagrammi a livello fisico

Controllo del flusso

No

Formato

I segmenti TCP hanno un'intestazione da 20 byte con> = 0 byte di dati

I datagrammi IP contengono un messaggio, o un frammento di un messaggio, che può avere una lunghezza massima di 65.535 byte (ottetti)

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra cloro e candeggina

    Differenza tra cloro e candeggina

    Differenza chiave: il cloro è un elemento e ha il numero atomico 17. Appartiene al gruppo alogeno ed è il secondo alogeno più leggero dopo il fluoro. È un forte agente ossidante. La candeggina è una sostanza chimica che viene utilizzata per rimuovere il colore, disinfettare o sbiancare gli oggetti. La
  • differenza tra: Differenza tra JRE e SDK

    Differenza tra JRE e SDK

    Differenza fondamentale: JRE sta per Java Runtime Environment. È l'ambiente di esecuzione Java di Oracle che viene utilizzato per eseguire bytecode Java. D'altra parte, l'SDK o il kit di sviluppo del software è un insieme di strumenti di sviluppo del software. Questi sono principalmente utilizzati per creare varie applicazioni.
  • differenza tra: Differenza tra SIM e Micro SIM

    Differenza tra SIM e Micro SIM

    Differenza chiave: SIM (standard) e Micro SIM sono gli stessi in termini di funzionalità. L'unica differenza tra i due riguarda le loro dimensioni. Una micro SIM è quasi il 52 percento più piccola della SIM standard. SIM sta per modulo identificativo utente o modulo identificativo abbonato. Questa scheda memorizza le informazioni sulla rete e sui numeri di telefono nei telefoni cellulari. F
  • differenza tra: Differenza tra Call by Value e Call by Reference in Programming

    Differenza tra Call by Value e Call by Reference in Programming

    Differenza chiave: la chiamata per valore e la chiamata per riferimento sono entrambi metodi per passare argomenti. In call by value, una copia degli argomenti effettivi viene passata ai rispettivi argomenti formali; mentre nella chiamata per riferimento il luogo o l'indirizzo degli argomenti reali è passato agli argomenti formali.
  • differenza tra: Differenza tra ZIP e Compress

    Differenza tra ZIP e Compress

    Differenza chiave: la compressione dei dati è una tecnica che consente agli utenti di ridurre le dimensioni del file al fine di semplificare l'invio attraverso una rete, compreso Internet. ZIP non è niente da un tipo di applicazione di compressione dei dati senza perdita di dati. Gmail, Yahoo e molti altri account di posta elettronica di questo tipo pongono un limite alla quantità di dati trasferibili per email. I
  • differenza tra: Differenza tra Sony Xperia P e XOLO Q800

    Differenza tra Sony Xperia P e XOLO Q800

    Differenza fondamentale: Sony Xperia P è dotato di uno schermo tattile TFT da 4 pollici che consente fino a 4-touch. Lo schermo è resistente ai graffi e ha un rivestimento a prova di frantumazione. Il touch screen fornisce una densità di circa 275 ppi pixel insieme alla tecnologia WhiteMagic, che aggiunge un pixel bianco extra con il rosso, il blu e il verde già presenti. Xo
  • differenza tra: Differenza tra Nokia Lumia 620 e Sony Xperia T

    Differenza tra Nokia Lumia 620 e Sony Xperia T

    Differenza fondamentale: uno dei più recenti smartphone con il marchio è il Nokia Lumia 620. Il Nokia Lumia 620 è destinato agli acquirenti entry-level che desiderano provare un Windows Phone 8 ma non possono permettersi di spendere troppo. Il Sony Xperia T è un modello di Sony che è stato rilasciato nell'agosto 2012. È s
  • differenza tra: Differenza tra Galaxy S4, Xperia Z e ZL

    Differenza tra Galaxy S4, Xperia Z e ZL

    Differenza chiave: Samsung Galaxy S4 è il successore del famosissimo Samsung Galaxy S3. La società vanta nuove funzionalità in un design leggermente più piccolo e più lucido. Lo schermo del telefono è stato aumentato fino a 5 pollici con una leggera diminuzione delle dimensioni del telefono. Lo schermo è un touchscreen capacitivo Super AMOLED full HD che offre una risoluzione maggiore di 1080 pixel, con una densità di quasi 441ppi. Il Son
  • differenza tra: Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza fondamentale: il risparmio richiede di tenere da parte una parte delle entrate regolarmente per far fronte a spese impreviste. Investimento significa mettere i tuoi risparmi in vari prodotti per guadagnare profitti e far crescere la tua ricchezza. "Il risparmio ci consente di investire nel futuro, quindi i risparmi tecnologici sono gli stessi dell'investimento"

Scelta Del Redattore

Differenza tra bambù e legno

Differenza fondamentale: il termine "legno" è usato per riferirsi agli alberi, in particolare si riferisce alla sostanza con cui gli alberi sono fatti. Il legno è il tessuto strutturale duro e fibroso che si trova comunemente negli steli e nelle radici degli alberi. È un composto naturale di fibre di cellulosa. I