Differenza tra Microeconomia e Macroeconomia

Differenza fondamentale: la microeconomia è una branca dell'economia che si concentra sullo studio delle abitudini e delle finanze delle singole famiglie. La macroeconomia è la branca dell'economia che si occupa dell'economia nel suo complesso, piuttosto che dei singoli mercati.

Microeconomia e macroeconomia sono due concetti in economia che sono usati per comprendere, prevedere e stabilizzare l'economia. Ciò viene fatto per impedire che l'economia collassi e causi instabilità finanziaria. Questi metodi sono anche usati per comprendere e prevedere le tendenze dell'economia. La microeconomia e la macroeconomia sono spesso utilizzate insieme e svolgono un ruolo enorme nell'economia di un paese, ma sono diverse l'una dall'altra in molti modi diversi.

La microeconomia è una branca dell'economia che si concentra sullo studio delle abitudini e delle finanze delle singole famiglie. La microeconomia è derivata dal prefisso greco "micro" che significa "piccolo". La microeconomia si concentra sullo studio del guadagno, della spesa e del comportamento delle singole famiglie e imprese. Generalmente questo termine si applica ai mercati in cui beni e servizi sono acquistati e venduti. Lo studio della microeconomia determina le decisioni delle singole famiglie e delle imprese che influenzano l'offerta e la domanda nel mercato di beni e servizi, insieme a prezzi, qualità e quantità.

La microeconomia riguarda anche l'effetto delle politiche e dei regolamenti governativi sulle singole famiglie. The Economist's Dictionary of Economics definisce Microeconomics come "Lo studio dell'economia a livello di singoli consumatori, gruppi di consumatori o aziende ... La preoccupazione generale della microeconomia è l'allocazione efficiente di risorse scarse tra usi alternativi ma più nello specifico riguarda il determinazione del prezzo attraverso il comportamento ottimizzante degli agenti economici, con i consumatori che massimizzano l'utilità e le imprese massimizzando il profitto ".

La microeconomia gioca un ruolo enorme nel tentativo di determinare il successo e il fallimento dei prodotti concentrandosi sulle precedenti tendenze del mercato o attraverso ricerche di mercato. Microeconomia cerca di stabilire prezzi relativi di beni e servizi e allocazione di risorse limitate analizzando le tendenze del mercato. Determina inoltre l'elasticità del prodotto. Altri fattori di microeconomia includono tassi di interesse, tassi inflazionistici, potere d'acquisto e tenore di vita. Il concetto di domanda e offerta gioca un ruolo enorme nella microeconomia poiché influisce direttamente sull'acquisto del prodotto. La legge della domanda e dell'offerta suggerisce una maggiore offerta, una domanda inferiore, mentre una scarsa offerta causa una maggiore domanda per il prodotto. Ciò influisce anche direttamente sul prezzo del prodotto, in quanto maggiore è la domanda, più alto è il prezzo, mentre una maggiore offerta si traduce in un prezzo inferiore. La microeconomia è considerata come "la visione dal basso dell'economia" o "come le persone si occupano di denaro, tempo e risorse".

La macroeconomia è la branca dell'economia che si occupa dell'economia nel suo complesso, piuttosto che dei singoli mercati. Comprende anche le economie nazionali, regionali e internazionali. La macroeconomia ha origine dal prefisso greco "macro" che significa "grande". La macroeconomia si concentra sull'affrontare le prestazioni, la struttura, il comportamento e il processo decisionale di un'economia nel suo complesso. La macroeconomia richiede di studiare il PIL (prodotto interno lordo), i tassi di disoccupazione e gli indici dei prezzi in un paese per capire come funziona l'economia.

The Economist's Dictionary of Economics definisce la macroeconomia come "lo studio di interi sistemi economici che si aggregano sul funzionamento delle singole unità economiche, si occupa principalmente di variabili che seguono percorsi sistematici e prevedibili di comportamento e possono essere analizzati indipendentemente dalle decisioni dei molti agenti che determinano il loro livello, in particolare lo studio delle economie nazionali e la determinazione del reddito nazionale ".

Per analizzare la macroeconomia, i macroeconomisti sviluppano modelli diversi per spiegare la relazione tra i diversi fattori che influenzano l'economia di un paese. Questi fattori includono disoccupazione, inflazione, reddito nazionale, risparmi, investimenti, commercio internazionale e finanza internazionale, produzione e consumo. La macroeconomia è considerata come lo studio dell'economia nel suo insieme e di fattori sia nazionali che internazionali che riguardano l'economia di un paese, questo potrebbe includere anche norme e regolamenti governativi oltre agli investimenti esteri diretti, le esportazioni, le importazioni, ecc. Lo studio della macroeconomia è anche usato per analizzare e stabilizzare l'economia, che colpisce direttamente le persone in generale e la microeconomia.

Tre principali concetti di macroeconomia che giocano un ruolo importante comprendono produzione e reddito, disoccupazione, inflazione e deflazione. La produzione nazionale è il valore totale di tutto ciò che un paese produce in un determinato periodo di tempo. Ciò genera entrate per il paese attraverso le esportazioni. La quantità di disoccupazione in un paese è determinata utilizzando il tasso di disoccupazione, che è derivato dalla quantità di persone che non fanno attualmente parte della forza lavoro e comprende anche persone che sono in cerca di lavoro. L'inflazione e la deflazione sono legate al valore del denaro. L'aumento e la diminuzione del valore del denaro determinano il valore valutario di un paese. Al fine di evitare gravi shock economici, come la Grande Depressione, i governi adeguano politiche come la politica fiscale e la politica monetaria per continuare a mantenere la stabilità e la crescita di un'economia.

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra coniglio e coniglietto

    Differenza tra coniglio e coniglietto

    Differenza chiave: non c'è in realtà alcuna differenza tra un coniglio e un coniglio. Bunny è solo un altro nome per un coniglio. In realtà non c'è differenza tra un coniglio e un coniglio. Questi sono solo due nomi diversi per la stessa creatura. Il nome coniglio è stato derivato dal vecchio nome "conyies" che è stato usato per chiamare i conigli nel 18 ° secolo. I coni
  • differenza tra: Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza fondamentale: il risparmio richiede di tenere da parte una parte delle entrate regolarmente per far fronte a spese impreviste. Investimento significa mettere i tuoi risparmi in vari prodotti per guadagnare profitti e far crescere la tua ricchezza. "Il risparmio ci consente di investire nel futuro, quindi i risparmi tecnologici sono gli stessi dell'investimento"
  • differenza tra: Differenza tra Samsung Galaxy Tab 2 7.0 e Nexus 10

    Differenza tra Samsung Galaxy Tab 2 7.0 e Nexus 10

    Differenza chiave: Samsung Tab 2 7.0 è un tablet da 7 pollici che offre un display LCD TFT PLS con densità di circa 170 ppi. Il dispositivo è disponibile anche in due versioni; Wi-Fi solo e Wi-Fi + 4G. Il tablet Wi-Fi only è alimentato da un processore Dual Core da 1 GHz ed è disponibile con l'Ice Cream Sandwich Android v4.0, m
  • differenza tra: Differenza tra Nokia Lumia 520 e Sony Xperia L

    Differenza tra Nokia Lumia 520 e Sony Xperia L

    Differenza chiave: Nokia Lumia 520 è uno smartphone con touchscreen capacitivo IPS da 4 pollici che offre uno schermo da 480x800 pixel, che offre circa 233 ppi. Il telefono è dotato di una memoria interna da 8 GB espandibile fino a 64 GB. Il telefono offre 1 GHz sul suo dual-core snapdragon S4 e solo 512 MB di RAM, che è leggermente deludente. I
  • differenza tra: Differenza tra quota e obbligazione

    Differenza tra quota e obbligazione

    Differenza chiave: le azioni sono un tipo di investimento o finanziamento azionario e costituiscono un'unità di finanziamento. Le obbligazioni sono un investimento a medio-lungo termine che consente alle aziende di raccogliere finanziamenti prendendo in prestito denaro dai cittadini. Azioni e obbligazioni sono termini comuni quando si tratta di investire in un'azienda o in un'impresa.
  • differenza tra: Differenza tra artrite e gotta

    Differenza tra artrite e gotta

    Differenza chiave: l' artrite è un termine generico che copre più di cento disturbi muscoloscheletrici. La gotta è una forma di artrite infiammatoria che provoca improvvisi gravi attacchi di dolore, gonfiore e tenerezza. Il termine artrite si riferisce all'infiammazione delle articolazioni. È
  • differenza tra: Differenza tra il ciclo FOR e WHILE con l'esempio

    Differenza tra il ciclo FOR e WHILE con l'esempio

    Differenza chiave: il ciclo FOR viene spesso utilizzato quando di solito sai quante volte vorresti il ​​programma, il che significa che eseguirà quel programma fino al completamento del numero di volte prima che si concluda da solo. Il ciclo WHILE funziona in modo simile ma richiede un'istruzione condizionale. Il
  • differenza tra: Differenza tra Ruby e Ruby on Rails

    Differenza tra Ruby e Ruby on Rails

    Differenza chiave: Ruby è un potente linguaggio di programmazione, mentre Ruby on Rails è un framework web basato sul linguaggio di programmazione Ruby. Questo framework viene utilizzato per lo sviluppo di siti Web basati su dati. Ruby è un linguaggio di scripting sviluppato da Yukihiro Matsumoto a metà degli anni '90. Qu
  • differenza tra: Differenza tra lama e alpaca

    Differenza tra lama e alpaca

    Differenza chiave: i lama sono più alti e hanno una faccia più lunga con lunghe orecchie a forma di banana. Mentre, gli alpaca sono più brevi e hanno una faccia più spuntata con piccole orecchie a forma di pera. I lama si trovano ad altitudini più elevate e gli alpaca si trovano nelle colline basse e umide. I l

Scelta Del Redattore

Differenza tra inglese britannico e inglese americano

Differenza fondamentale: l' inglese britannico è la forma di inglese britannico utilizzato nei Regno Unito; mentre l'inglese americano è la forma di inglese americano utilizzato negli Stati Uniti. Queste forme differiscono nella loro grammatica, pronuncia lessico (lessico), ortografia, punteggiatura, idiomi e formattazione di date e numeri.