Differenza tra democrazia diretta e rappresentativa

Differenza fondamentale: in una democrazia diretta, l'opinione pubblica determina le leggi e le politiche attraverso le quali il popolo sarà governato. Ogni cittadino ha un voto che può esprimere a favore o contro la legge. Sotto una democrazia rappresentativa, le persone eleggono rappresentanti che hanno il compito di creare leggi e politiche. I rappresentanti eletti votano sulla questione al posto del pubblico. I rappresentanti eletti dovrebbero riflettere la volontà della maggioranza della gente.

La democrazia è una forma di governo in cui tutti i cittadini eleggibili hanno voce in capitolo nelle decisioni sociali, economiche e culturali. I cittadini votano per scegliere i rappresentanti che correranno e prenderanno le decisioni difficili del governo. In una democrazia, ogni persona è uguale e ha il diritto di lavorare per mantenersi e muoversi su o giù per la scala sociale.

Il termine democrazia deriva dal greco: dēmokratía, che rappresenta il dominio del popolo. Secondo Dictionary.com, la democrazia è un tipo di governo da parte del popolo; una forma di governo in cui il potere supremo è conferito al popolo ed esercitato direttamente da loro o dai loro agenti eletti sotto un sistema elettorale libero. Può essere uno stato che ha una tale forma di governo: gli Stati Uniti e il Canada sono democrazie. È uno stato della società caratterizzato dall'uguaglianza formale dei diritti e dei privilegi. Ha uguaglianza politica o sociale; uno spirito democratico.

La democrazia sostiene e promuove l'idea della libertà di espressione politica, libertà di parola e libertà di stampa, tra pari diritti per i cittadini. Tutti sono uguali agli occhi della legge e del governo. Consente ai cittadini idonei di avere voce in capitolo nelle decisioni, compresa la proposta, lo sviluppo e la creazione di leggi che influiscono sulla loro vita. I cittadini possono farlo direttamente o tramite rappresentanti eletti.

Esistono vari tipi di democrazia:

  • Democrazia diretta - in cui i cittadini hanno una partecipazione diretta e attiva al processo decisionale del governo.
  • Democrazia rappresentativa: i cittadini restano il potere sovrano, ma il potere politico viene esercitato indirettamente attraverso rappresentanti eletti.
  • Democrazia parlamentare - una democrazia rappresentativa in cui il governo è nominato dai rappresentanti.
  • Democrazia presidenziale: il pubblico elegge il presidente attraverso elezioni libere ed eque. Il presidente funge sia da capo di stato che da capo del governo che controlla la maggior parte dei poteri esecutivi. Il presidente serve per un termine specifico e non può eccedere quel tempo.
  • Democrazia costituzionale - una democrazia rappresentativa in cui la capacità dei rappresentanti eletti di esercitare il potere decisionale è soggetta allo stato di diritto e solitamente moderata da una costituzione.
  • Democrazie ibride o democrazie semi-dirette - che combinano elementi di democrazia rappresentativa e democrazia diretta.

In una democrazia diretta, l'opinione pubblica determina le leggi e le politiche attraverso le quali il popolo sarà governato. Ogni cittadino ha un voto che può esprimere a favore o contro la legge. Ogni cittadino svolge un ruolo diretto e attivo in una democrazia diretta, da cui il nome. La democrazia diretta è talvolta definita anche "democrazia pura", in quanto è la forma più pura di democrazia, in cui le persone hanno il diritto di decidere le proprie leggi e il proprio governo.

Ci sono vari vantaggi di una democrazia diretta, tra cui:

  • Tutti gli argomenti e problemi sono aperti.
  • Le persone hanno il potere.
  • Le persone sono responsabili, non i partiti politici.
  • La comunità è coinvolta nel processo decisionale.
  • I politici sono responsabili per il pubblico.
  • Il pubblico ha il controllo sul Parlamento e la direzione del paese.

Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi di una democrazia diretta, tra cui:

  • Non sempre la scelta ottimale per alcune persone.
  • Alcune persone non vogliono essere coinvolte.
  • Molti non partecipano alle riunioni e alle assemblee, non possono nemmeno votare.
  • Può diventare truccato nella società di oggi.
  • I media e il governo possono tentare di influenzare le decisioni prese dalle persone.
  • Aumento dei referendum.
  • Alcune persone potrebbero essere più politicamente attive di altre.
  • Il costo di tenere elezioni per tutto.
  • La gente potrebbe avere una grande folla che si riunisce solo in modo che un voto possa andare a loro favore.

A causa di questi molti svantaggi, la maggior parte delle democrazie moderne sono o un tipo di democrazia rappresentativa o una democrazia ibrida. In una democrazia diretta, ogni singolo membro del gruppo ha la stessa opinione in ogni singola decisione. Devono votare su ogni questione. Tuttavia, questo non è plausibile su base giornaliera, soprattutto per un ampio gruppo di persone, come per interi paesi. Quindi, i paesi scelgono di seguire una democrazia rappresentativa.

Sotto una democrazia rappresentativa, le persone eleggono rappresentanti che hanno il compito di creare leggi e politiche. I rappresentanti eletti votano sulla questione al posto del pubblico. I rappresentanti eletti dovrebbero riflettere la volontà della maggioranza della gente. Non dovrebbero recitare nei loro programmi privati. Tuttavia, a volte succede. I rappresentanti presentano un'opinione pubblica per essere eletti, ma poi tendono a sostenere un altro punto di vista dopo la loro elezione, a volte il punto di vista completamente opposto.

Le democrazie dovrebbero essere un tipo di governo che contrasta con le forme di governo in cui il potere è detenuto da uno, cioè una monarchia, o dove il potere è detenuto da un piccolo numero di individui, vale a dire oligarchia o aristocrazia. Tuttavia, a volte i rappresentanti eletti cominciano ad abusare del loro potere e ad assumere il governo, che poi inizia ad assomigliare all'oligarchia o all'aristocrazia.

Ci sono un certo numero di paesi che praticano la democrazia rappresentativa. Ci sono anche un certo numero di società che praticano con una combinazione di entrambi i tipi di democrazia. Ad esempio, gli Stati Uniti d'America, la Francia, la Svizzera e la Repubblica d'Irlanda. A livello nazionale, questi paesi sono la democrazia rappresentativa. Tuttavia, a livello statale e locale tendono a praticare una democrazia diretta limitata. Le pratiche di democrazia diretta limitata possono includere iniziative di voto, referendum e richiamo di funzionari eletti. Alcune questioni, come le modifiche alla costituzione o alcune leggi locali possono essere messe al voto del pubblico. Oppure il pubblico può votare per ritirare una legge o una politica precedentemente approvate.

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra Faccina ed Emoticon

    Differenza tra Faccina ed Emoticon

    Differenza chiave: la differenza principale tra una faccina e una faccina è che la faccina è la graziosa faccia gialla, mentre una emoticon è quella creata dal testo. Nella parola di oggi, le persone tendono a usare meno le parole preferendo invece conversare attraverso un linguaggio scritto basato su immagini grezze, che gli utenti possono chiamare emoticon o emoticon. M
  • differenza tra: Differenza tra scivolare e planare

    Differenza tra scivolare e planare

    Differenza fondamentale: il volo a vela è qualcosa che viene fatto senza alcuno sforzo. Non richiede propulsione o alcun motore. Pensa a un aeroplano di carta, non ha alcuna fonte di energia. Quando lo lanciamo in aria, attraversa lentamente la lunghezza della stanza e poi atterra o piuttosto cade sul pavimento.
  • differenza tra: Differenza tra latticello e yogurt

    Differenza tra latticello e yogurt

    Differenza chiave: Buttermilk si riferisce a due diverse forme di bevande: tradizionale e colta. Il latticello tradizionale è la sostanza che è sostanza rimanente dopo che il burro è sfornato dalla crema. Il latticello colto è la fermentazione artificiale del latte che lo induce ad addensarsi. Lo yogurt è un prodotto di diario che viene creato fermentando il latte usando batteri. I b
  • differenza tra: Differenza tra Samsung Galaxy Note 8.0 e Samsung Galaxy Tab 2 7.0

    Differenza tra Samsung Galaxy Note 8.0 e Samsung Galaxy Tab 2 7.0

    Differenza fondamentale: il Samsung Galaxy Note 8.0 mira a colmare il divario tra il Galaxy Note II e il Galaxy Note 10.1. Il Galaxy Note 8 è dotato di un touchscreen capacitivo TFT da 8 pollici con una risoluzione di 800 x 1280 pixel. Il dispositivo è alimentato da un Cortex-A9 Quad-core da 1.6 GHz e da 2 GB di RAM.
  • differenza tra: Differenza tra guerra fredda e guerra civile

    Differenza tra guerra fredda e guerra civile

    Differenza chiave: la guerra civile americana è stata una guerra civile combattuta negli Stati Uniti d'America. La guerra fu combattuta tra l'Unione e i confederati. La Guerra Fredda fu uno stato di tensione politica e militare dopo la seconda guerra mondiale tra le potenze nel blocco occidentale (gli Stati Uniti, i suoi alleati della NATO e altri) e le potenze nel blocco orientale (l'Unione Sovietica ei suoi alleati nel Patto di Varsavia) .
  • differenza tra: Differenza tra Sony Xperia J e Sony Xperia P

    Differenza tra Sony Xperia J e Sony Xperia P

    Differenza fondamentale: Xperia J è stato annunciato nell'ottobre 2012 come variante più economica dell'Xperia T, il cui telefono presenta un design simile al T. L'Xperia J è dotato di un touchscreen TFT resistente ai graffi da 4 pollici che offre una densità di pixel 245. Sony Xperia P è dotato di un touch screen TFT da 4 pollici che consente fino a 4-touch. Lo
  • differenza tra: Differenza tra podologo e podologo

    Differenza tra podologo e podologo

    Differenza fondamentale: la differenza tra un podologo e un podologo è specificamente nulla. Sono entrambi uguali. Podologia o podologia è un ramo della medicina che è dedicato allo studio della diagnosi, trattamento medico e chirurgico di disturbi del piede, della caviglia e della parte inferiore delle gambe. F
  • differenza tra: Differenza tra zucchero semolato e zucchero semolato

    Differenza tra zucchero semolato e zucchero semolato

    Differenza principale: lo zucchero è il nome generalizzato delle sostanze alimentari aromatizzate. Il saccarosio, zucchero da tavola, viene principalmente estratto dalla canna da zucchero o dalla barbabietola da zucchero. Lo zucchero divenne un dolcificante popolare nel XVIII secolo. Lo zucchero più comunemente usato è lo zucchero semolato. Q
  • differenza tra: Differenza tra qualità e quantità

    Differenza tra qualità e quantità

    Differenza fondamentale: la qualità è una misura dell'eccellenza o di uno stato dell'essere. Descrive qualcosa, o come è stato fatto, o come se sia rispetto agli altri. La quantità, d'altra parte, è l'estensione, la dimensione o la somma di qualcosa. È numerabile o misurabile e può essere espresso come valore numerico. Quali

Scelta Del Redattore

Differenza tra depressione clinica e depressione maniacale

Differenza chiave: la depressione clinica o la depressione maggiore è un disturbo dell'umore caratterizzato principalmente da un cattivo umore e da un ridotto interesse per le attività di cui si è goduto in precedenza. La depressione maniacale o il disturbo bipolare è una forma di depressione clinica che è principalmente caratterizzata da periodi alterni di mania e di umore ed energia normali. La