Differenza tra zucchero semolato e zucchero in polvere

Differenza fondamentale: lo zucchero di ricino è noto anche come zucchero semolato, zucchero superfino, zucchero ultrafine o zucchero da bar. È un tipo di zucchero semolato che ha cristalli granulari superfini, solitamente 0, 35 mm. Lo zucchero in polvere è uno zucchero super fine, più fine di quello di zucchero semolato. È spesso definito come zucchero 10X, zucchero per confetti o zucchero a velo. In Francia, si chiama Sucre Glace.

Lo zucchero è il nome generalizzato delle sostanze alimentari aromatizzate. Gli zuccheri sono classificati come carboidrati, che sono un gruppo di composti costituiti da carbonio, idrogeno e ossigeno. I carboidrati e, a loro volta, gli zuccheri, sono la fonte di energia chimica per gli organismi viventi, inclusi gli esseri umani. Gli zuccheri sono classificati come monosaccaridi, disaccaridi e polisaccaridi. I monosaccaridi sono il tipo di carboidrati più semplice, composto da una singola molecola. Questi includono glucosio, galattosio e fruttosio. I disaccaridi sono costituiti da due molecole. Lo zucchero da tavola, noto anche come saccarosio, più comunemente usato dall'uomo, è un tipo di disaccaride. Altri disaccaridi includono maltosio e lattosio.

Il saccarosio, zucchero da tavola, viene principalmente estratto dalla canna da zucchero o dalla barbabietola da zucchero. Lo zucchero divenne un dolcificante popolare nel XVIII secolo, dopo che le piantagioni di zucchero furono create nelle Indie occidentali e nelle Americhe. Tuttavia, lo zucchero veniva prodotto fin dai tempi antichi in India e successivamente in Cina. Dopo il 18 ° secolo, lo zucchero era molto popolare, ma raro, e poteva essere offerto solo dai ricchi. Quindi, lo zucchero veniva spesso chiamato "oro bianco".

Lo zucchero viene elaborato attraverso un lungo processo. Prima il succo viene estratto e poi purificato con calce e calore. Quindi viene ulteriormente elaborato e alla fine si separa in cristalli di zucchero e melassa. I cristalli di zucchero sono sbiancati e raffinati per dare il prodotto finale, che compriamo al supermercato. Questo è il tradizionale zucchero bianco.

Lo zucchero, è disponibile in molte forme sul mercato. Alcune delle forme di zucchero disponibili sono zucchero bianco granulato o zucchero da tavola, zucchero superfine (castor o caster), zucchero grezzo (decoratori o perlato), zucchero cristallino, confettieri, zucchero a velo o glassato, zucchero invertito, zucchero di canna, zucchero grezzo, Zucchero Demerara, zucchero Muscovada o Barbados, zucchero Turbinado, ecc.

Ognuno ha i suoi usi specifici soprattutto per cucinare e cuocere. Il tipo di zucchero utilizzato è estremamente importante, specialmente in cottura. Questo è vero, poiché la dimensione del cristallo di zucchero influisce sulla quantità di aria che può essere incorporata nella pastella, specialmente durante la scrematura dello zucchero, del grasso o del burro. La dimensione del cristallo influenzerà anche la velocità con cui lo zucchero si dissolverà nella pastella. Tutti questi fattori influenzano l'aspetto, la consistenza e il gusto del prodotto finito di cottura.

Lo zucchero di ricino è noto anche come zucchero semolato, zucchero superfino, zucchero ultrafine o zucchero da bar. È un tipo di zucchero semolato che ha cristalli granulari superfini, solitamente 0, 35 mm. Il termine "ricino" o "zucchero semolato" è usato principalmente nell'inglese britannico e nei paesi del Commonwealth. Nel Nord America, è venduto come zucchero super fine. In Canada, in particolare nella British Columbia, è definito zucchero a bacca. Il termine "castor" si riferisce a una forma di setaccio chiamata "castor", poiché i chicchi dello zucchero sono abbastanza sottili da poter essere inseriti attraverso il setaccio.

Le dimensioni superbe dei cristalli di zucchero permettono allo zucchero di dissolversi quasi istantaneamente. È spesso usato per addolcire bevande fredde, come tè freddo, limonata e altre bevande, motivo per cui è anche spesso definito zucchero da bar.

In cottura, è comunemente usato per fare meringhe e glassa. Alcune ricette di torte o biscotti richiedono zucchero semolato, tuttavia, la maggior parte usa lo zucchero semolato, dato che lo zucchero semolato consente di incorporare più aria nella pastella, il che si traduce in una torta più morbida e soffice. Per sostituire lo zucchero semolato, si può semplicemente eseguire lo zucchero normale attraverso un robot da cucina per un paio di minuti fino a quando i granuli si sono ridotti di dimensioni.

Lo zucchero in polvere è uno zucchero super fine, più fine di quello di zucchero semolato. È spesso definito come zucchero 10X, zucchero per confetti o zucchero a velo. In Francia, si chiama Sucre Glace. La dimensione del cristallo di zucchero varia di 10 volte lo zucchero è solitamente di 0, 010 mm, mentre lo zucchero del confetto è di 0, 060 mm e lo zucchero a velo è di 0, 024 mm. Il termine 10X si riferisce allo zucchero che è stato elaborato dieci volte. Oltre allo zucchero, la maggior parte dello zucchero in polvere commercialmente venduto ha un agente antiagglomerante per prevenire l'aggregazione dello zucchero. Questo è solitamente dall'1% al 3% di amido di mais o fosfato tricalcico.

Per ottenere la granulazione fine dello zucchero in polvere, lo zucchero viene macinato in un rotante di acciaio al magnesio che si gira contro vari gradi di schermi fini. Ciascuno di questi schermi determina una diversa finezza della macinatura. La granulazione più grossolana dello zucchero iniziale, più uniforme sarà la macinatura finale.

Lo zucchero in polvere è spesso usato per fare glasse, glasse, confezioni, dolci, meringhe, panna montata o per spolverare un tocco finale su torte, waffle o pasticcini. Ciò è dovuto principalmente al fatto che l'agente antiagglomerante nello zucchero impedisce la cristallizzazione.

Si può anche fare un sostituto adeguato per lo zucchero a velo a casa, facendo funzionare lo zucchero normale in un robot da cucina fino a quando non si è trasformato in una polvere fine. Per farlo esattamente come il prodotto portato dal negozio, cioè con le proprietà antiagglomeranti, aggiungi 1 cucchiaino di amido di mais a 1 tazza di zucchero a velo.

Raccomandato

Articoli Correlati

  • differenza tra: Differenza tra cloro e candeggina

    Differenza tra cloro e candeggina

    Differenza chiave: il cloro è un elemento e ha il numero atomico 17. Appartiene al gruppo alogeno ed è il secondo alogeno più leggero dopo il fluoro. È un forte agente ossidante. La candeggina è una sostanza chimica che viene utilizzata per rimuovere il colore, disinfettare o sbiancare gli oggetti. La
  • differenza tra: Differenza tra JRE e SDK

    Differenza tra JRE e SDK

    Differenza fondamentale: JRE sta per Java Runtime Environment. È l'ambiente di esecuzione Java di Oracle che viene utilizzato per eseguire bytecode Java. D'altra parte, l'SDK o il kit di sviluppo del software è un insieme di strumenti di sviluppo del software. Questi sono principalmente utilizzati per creare varie applicazioni.
  • differenza tra: Differenza tra SIM e Micro SIM

    Differenza tra SIM e Micro SIM

    Differenza chiave: SIM (standard) e Micro SIM sono gli stessi in termini di funzionalità. L'unica differenza tra i due riguarda le loro dimensioni. Una micro SIM è quasi il 52 percento più piccola della SIM standard. SIM sta per modulo identificativo utente o modulo identificativo abbonato. Questa scheda memorizza le informazioni sulla rete e sui numeri di telefono nei telefoni cellulari. F
  • differenza tra: Differenza tra Call by Value e Call by Reference in Programming

    Differenza tra Call by Value e Call by Reference in Programming

    Differenza chiave: la chiamata per valore e la chiamata per riferimento sono entrambi metodi per passare argomenti. In call by value, una copia degli argomenti effettivi viene passata ai rispettivi argomenti formali; mentre nella chiamata per riferimento il luogo o l'indirizzo degli argomenti reali è passato agli argomenti formali.
  • differenza tra: Differenza tra ZIP e Compress

    Differenza tra ZIP e Compress

    Differenza chiave: la compressione dei dati è una tecnica che consente agli utenti di ridurre le dimensioni del file al fine di semplificare l'invio attraverso una rete, compreso Internet. ZIP non è niente da un tipo di applicazione di compressione dei dati senza perdita di dati. Gmail, Yahoo e molti altri account di posta elettronica di questo tipo pongono un limite alla quantità di dati trasferibili per email. I
  • differenza tra: Differenza tra Sony Xperia P e XOLO Q800

    Differenza tra Sony Xperia P e XOLO Q800

    Differenza fondamentale: Sony Xperia P è dotato di uno schermo tattile TFT da 4 pollici che consente fino a 4-touch. Lo schermo è resistente ai graffi e ha un rivestimento a prova di frantumazione. Il touch screen fornisce una densità di circa 275 ppi pixel insieme alla tecnologia WhiteMagic, che aggiunge un pixel bianco extra con il rosso, il blu e il verde già presenti. Xo
  • differenza tra: Differenza tra Nokia Lumia 620 e Sony Xperia T

    Differenza tra Nokia Lumia 620 e Sony Xperia T

    Differenza fondamentale: uno dei più recenti smartphone con il marchio è il Nokia Lumia 620. Il Nokia Lumia 620 è destinato agli acquirenti entry-level che desiderano provare un Windows Phone 8 ma non possono permettersi di spendere troppo. Il Sony Xperia T è un modello di Sony che è stato rilasciato nell'agosto 2012. È s
  • differenza tra: Differenza tra Galaxy S4, Xperia Z e ZL

    Differenza tra Galaxy S4, Xperia Z e ZL

    Differenza chiave: Samsung Galaxy S4 è il successore del famosissimo Samsung Galaxy S3. La società vanta nuove funzionalità in un design leggermente più piccolo e più lucido. Lo schermo del telefono è stato aumentato fino a 5 pollici con una leggera diminuzione delle dimensioni del telefono. Lo schermo è un touchscreen capacitivo Super AMOLED full HD che offre una risoluzione maggiore di 1080 pixel, con una densità di quasi 441ppi. Il Son
  • differenza tra: Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza tra risparmio e investimento

    Differenza fondamentale: il risparmio richiede di tenere da parte una parte delle entrate regolarmente per far fronte a spese impreviste. Investimento significa mettere i tuoi risparmi in vari prodotti per guadagnare profitti e far crescere la tua ricchezza. "Il risparmio ci consente di investire nel futuro, quindi i risparmi tecnologici sono gli stessi dell'investimento"

Scelta Del Redattore

Differenza tra bambù e legno

Differenza fondamentale: il termine "legno" è usato per riferirsi agli alberi, in particolare si riferisce alla sostanza con cui gli alberi sono fatti. Il legno è il tessuto strutturale duro e fibroso che si trova comunemente negli steli e nelle radici degli alberi. È un composto naturale di fibre di cellulosa. I